Menu Chiudi

NAPOLI NEWS: OCCHI SU NDOMBELE!

Ndombèle, centrocampista del Lione, è un calciatore che ha dimostrato di avere talento ed ha suscitato l’attenzione del Napoli; a detta dell’agente di Ndobèle, Duro Ivanisevic, questo talento potrebbe crescere ancora di più sotto la guida di Ancelotti.

In passato non vi era un grande interessamento da parte del Napoli, ma ora sembra che le cose stiano cambiando; il Lione chiede 80 milioni per Ndombèlè, ma la cifra potrebbe calare in vista di un compromesso.

Ora spetta alla società del Napoli prendere una decisione ed eventualmente sarà compito del mister Ancelotti prendersi cura del centrocampista del Lione!

MANCHESTER UNITED: KOULIBALY ANCORA NEL MIRINO!

Sembra che gli inglesi non abbiano nessuna intenzione di mollare il difensore del Napoli Koulibaly, ottimo calciatore che sa fare la differenza in campo; più in particolare è Mourinho a non voler mollare la presa.

Lo Special One avrebbe inviato osservatori ad Anfield per vedere dal vivo le prestazioni del difensore azzurro.

Il Manchester United sarebbe disposto ad offrire circa 90 milioni di sterline, che equivalgono a quasi 100 milioni di euro, per Koulibaly; ma non è tutto, in quanto le offerte potrebbero ancora salire!

EUROPA LEAGUE: MILAN IN CAMPO!

Questa sera i rossoneri sfideranno l’Olympiacos per passare al girone successivo dell’Europa League; tuttavia se il Milan perderà con due gol di scarto sarà fuori.

In campionato, i rossoneri faranno di tutto per arrivare tra le prime quattro squadre che accederanno alla Champions, un obbiettivo che da alcuni anni il Milan vorrebbe raggiungere.

Ma per adesso, la squadra di Gattuso dovrà dare il massimo in Europa, dovrà sfruttare al meglio le palle gol che permetteranno al team di ottenere importanti vittorie.

INTER E NAPOLI FUORI DALLA CHAMPIONS!

Sia l’Inter che il Napoli hanno detto addio al sogno Champions, i neroazzurri hanno pareggiato col il PSV ma ciò non è bastato per accedere agli ottavi, mentre il Napoli è stato sconfitto dal Liverpool.

Non è stata una prestazione eccellente quella degli azzurri, che non hanno avuto molte occasioni gol e non hanno dato vita a contropiedi pericolosi.

I neroazzurri non sono partiti col piede giusto, ma sono riusciti ugualmente a trovare il pareggio nel secondo tempo, tuttavia il pareggio del Tottenham non ha permesso all’Inter di passare alla fase successiva.