Menu Chiudi

AS ROMA: INCERTEZZE SUL FUTURO DELLA SQUADRA

Poco chiara è la situazione in casa giallorossa, in quanto la società non sembra essere convinta di alcuni acquisti che sono stati fatti recentemente; sulla questione ha voluto rilasciare una dichiarazione Jamel Pallotta.

Ecco le parole del presidente della Roma: “ho investito più di quanto richiesto e voglio lasciare la Roma in mani solide, ma finchè sarò io il presidente farò sempre il meglio per questa squadra”.

Anche dal punto di vista economico, non è una delle situazioni migliori per la società giallorossa; infatti è il momento ideale per vendere quote e per cercare dei nuovi soci in affari.

ZIDANE: “NON MI PIACE GIOCARE SENZA PUBBLICO”

Il Real Madrid di Zidane è pronto a tornare in campo contro l’Eibar; la sfida sarà ovviamente senza pubblico e in merito a questa condizione, Zidane ha dichiarato che a lui non piace giocare senza pubblico.

Ecco quali sono state le parole di Zidane in conferenza stampa: “non mi piace giocare senza pubblico, ma data la situazione ci dobbiamo adattare; abbiamo avuto un mese di tempo recuperare ed è abbastanza per tornare in campo pronti”.

Non avere il supporto morale del pubblico influisce molto sulla prestazione delle squadre e Zidane questo lo sa bene, ma date le circostanze non c’è altra soluzione che disputare i match a porte chiuse.

TORINO: OCCHI SU KRUNIC

Il Torino ha bisogno di fare nuovi acquisti e ha già individuato alcuni giocatori che potrebbero dare una forte spinta alla squadra; considerato che Baselli è fermo da  molto tempo, il Torino ha bisogno di qualcuno che lo sostituisca.

La società granata ha già da tempo messo gli occhi su Krunic ed ora manca solo l’accordo con i rossoneri; potrebbe essere un ottimo acquisto per il Torino, ma ancora non si è parlato di nessun contratto.

Tuttavia Krunic non è l’unico che ha catturato l’interesse del Torino; ci sarebbe anche Bonaventura, che potrebbe essere una novità per la squadra e la società granata è già pronta a fare la sua offerta.

 

SAMPDORIA: OBBIETTIVO SALVEZZA

L’obbiettivo della Sampdoria è quello di raggiungere la salvezza in questa stagione 2019/2020 e per farlo ha bisogno di contare su qualche giocatore che possa aiutare la squadra a salvarsi.

Tra questi sicuramente la Sampdoria ha un particolare riguardo per Federico Bonazzoli, attaccante classe ’97 che fu acquistato dall’Inter nel 2015 per un cifra che si aggira intorno ai 7 milioni di euro.

C’è da dire che Bonazzoli non ha ancora fatto molto con la maglia della Sampdoria, ma la società è fiduciosa e crede nelle potenzialità di questo giovane attaccante che non ha dimostrato ancora le sue qualità.