Menu Chiudi

LAZIO: FUTURO INCERTO DI IMMOBILE

C’è molta incertezza su quello che sarà il futuro di Ciro Immobile, attaccante della Lazio, che ha appena concluso un’ottima stagione; la Lazio mira al prolungamento del contratto fino al 2025.

Tuttavia ci sono altre squadre che hanno messo gli occhi su Immobile: tra queste vi è il Barcellona, in quanto con la probabilità che Suarez vada via c’è la necessità di rimpiazzarlo.

Da considerare che il Barcellona deve affrontare anche il problema Messi, ma sicuramente Ciro Immobile è nella lista di coloro che possono rimpiazzare l’attaccante uruguaiano.

MIHAJLOVIC E PJANIC POSITIVI AL COVID-19

Il risultato del tampone a cui è stato sottoposto il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha dato esito positivo; è asintomatico e dovrà restare in isolamento per le prossime due settimane come previsto dal protocollo.

In ritorno da una vacanza in Sardegna, Mihajlovic è risultato positivo al Covid-19; domani sera verranno fatti i test alla prima squadra del Bologna ed anche ai collaboratori.

Anche Pjanic è risultato positivo al test: il giocatore del Barcellona era in vacanza in Italia ed ha accusato qualche sintomo. Pjanic sta bene, ma anche per lui ci saranno due settimane di isolamento.

CALCIO: SPEZIA IN SERIE A

Per la prima volta nella sua storia, la squadra ligure è stata promossa in Serie A; al termine dei Play Off, la squadra è riuscita nell’impresa ed ora dovrà dimostrare di essere all’altezza delle altre squadre di Serie A.

All’andata dei Play Off, lo Spezia ha vinto per 1-0 contro il Frosinone ed al ritorno ha perso per 1-0; nonostante ciò la squadra è riuscita a salire in Serie A in quanto migliore in classifica della stagione regolare.

Oltre lo Spezia, anche il Benevento tornerà in Serie A dopo aver dominato la classifica della Serie B per una stagione intera; vedremo quali risultati queste squadre porteranno in Serie A.

INTER: PROSSIMA SFIDA CON LO SHAKHTAR!

L’Inter di Antonio Conte dovrà affrontare lo Shakhtar Donetsk in questa semifinale di Europa League; la coppia di attacco su cui fa affidamento la squadra è sempre la stessa: Lukaku e Lautaro Martinez.

Da considerare che mancherà Sanchez, quindi il mister Conte si affiderà principalmente su loro due; la sfida non è di certo facile, ma i neroazzurri sembrano essere in buona forma.

Lukaku e Lautaro Martinez vanno a segno da ormai 9 sfide tutte consecutive, tanto da avere ormai un soprannome: la “Lu-La”; chissà se la Lu-La sarà cosi micidiale anche contro lo Shakhtar.