Menu Chiudi

FIGC: PALERMO RETROCESSO IN SERIE C

Il tribunale federale nazionale della Figc ha deciso di sanzionale il Palermo per degli illeciti di tipo amministrativo che sono stati commessi tra il 2014 e il 2017.

E’ stato tuttavia dichiarato dal tribunale della Figc inammissibile il procedimento nei confronti di Maurizio Zamparini in quanto la procura aveva richiesto 5 anni di inibizione con richiesta di preclusione.

Ora il club rosanero sta pagando tutto ciò che deriva dalla gestione Zamparini; Anastasio Morosi invece, revisore dei conti, sarà condannato a 5 anni più preclusione.

.ANCELOTTI: STRATEGIE DI MERCATO

Il Napoli ha ormai conquistato in campionato il secondo posto, è una squadra compatta ma ha bisogno di riparare qualche imperfezione e questo il mister Ancelotti lo sa bene.

Per questo motivo il mister ha già puntato due giocatori che potrebbero fare molto comodo al Napoli e cioè Lozano e Theo Hernandez.

Sembra che i due calciatori siano entrati subito in contatto con il Napoli, in quanto la moglie di Lozano ha iniziato a seguire il profilo ufficiale del Napoli su instagram, mentre Hernandez è stato contattato personalmente da Ancelotti.

AS ROMA: INCERTEZZE SU EL SHAARAWY

La Roma sta attraversando un periodo di alti e bassi, ma potrebbe raggiungere la tanto ambita Champions, anche se si tratta di un’impresa difficile; uno dei calciatori che più ha stupito all’interno della squadra è proprio El Shaarawy.

Nonostante stiamo parlando di un calciatore che ha segnato molti gol con la maglia giallorossa, ancora non si è parlato del rinnovo e ciò fa pensare che potrebbe lasciare la capitale.

Il contratto sta per scadere, precisamente nel 2020, e quindi potrebbe prendere la decisione di cambiare definitivamente e squadra e dire così addio alla Roma.

SPINAZZOLA: “POTEVO LASCIARE LA JUVE”

Leonardo Spinazzola, esterno della Juventus, ha svelato un retroscena rimasto ignoto fino alla vittoria dei bianconeri con il Torino.

Spinazzola avrebbe potuto dire addio alla Juventus per andare in una squadra dove avrebbe giocato più frequentemente, ma alla fine ha deciso di rimanere nel club bianconero.

Ha prevalso la voglia di fare bene con la Juventus e così è stato nel match contro il Torino, dove ha effettuato un perfetto assist, dando così a CR7 la possibilità di mettere la palla in rete.