Menu Chiudi

JUVENTUS: DE LIGT NON CONVOCATO

L’olandese bianconero De Ligt salterà la trasferta di Champions contro il Lokomotiv Mosca a causa di un leggero infortunio; si tratta di una distorsione accusata alla caviglia.

Tuttavia si tratta di un lieve infortunio ed in tempi brevi dovrebbe ritornare in campo, ma sicuramente non sarà convocato per la fredda trasferta in Russia.

De Ligt ha segnato la sua prima rete in serie A con la maglia bianconera nella sfida contro il Torino, ma ora dovrà aspettare un po’ di giorni prima di toccare il pallone. 

CAGLIARI: SI SALE IN CLASSIFICA!

Il Cagliari non ha intenzione di fermarsi e lo ha dimostrato portando a casa l’ennesima vittoria contro un avversario difficile, l’Atalanta.

Nonostante la squadra bergamasca fosse la favorita, il Cagliari ha dominato per l’intera durata del match, vincendo la sfida per 2-0; la partita si è sbloccata con l’autorete di Pasalic, poi il raddoppio con Oliva.

Ora il Cagliari è a quota 21 punti ed è al quinto posto nella classifica, a pari punti con l’Atalanta e ad un solo punto di distacco dalla Roma; la prossima sfida di campionato sarà con la Fiorentina.

UDINESE: RITIRO ANTICIPATO?

L’Udinese ha subito l’ennesima batosta in campionato, ma la sconfitta con l’Atalanta è stata veramente pesante; 7 gol subiti sono troppi ed ora verranno prese delle decisioni sul destino di questa squadra.

Gino Pozzo, proprietario dell’Udinese Calcio, ha chiesto il ritiro anticipato di tutta la squadra, date le circostanze; stiamo parlando di una decisione che Pozzo ha intenzione di prendere in accordo con il direttore tecnico Pierpaolo Marino.

“Di questa sconfitta ci dobbiamo solo vergognare”, queste le parole amare nel commento post gara con l’Atalanta.

GENOA-BRESCIA: ACCUSE SU BALOTELLI

Mario Balotelli, dopo la sconfitta della sua squadra con il Genoa, ha combinato un pasticcio che non passerà inosservato; apparentemente nervoso dal risultato, ha distrutto la macchina fotografica di un giornalista.

Il giornalista in questione che ha subito il danno è Massimo Lovati e non ha nessuna intenzione di mettere a tacere la cosa; la dirigenza del Brescia è stata già avvertita per far fronte ai danni che il giornalista ha subito.

Sembra che Mario Balotelli, uscito dallo stadio, abbia colpito in maniera piuttosto violenta la macchina fotografica del giornalista, facendola volare in aria per alcuni metri.