Menu Chiudi

INTER-CAGLIARI: PAREGGIO PER I NEROAZZURRI

I neroazzurri di Conte non sono riusciti a portare a casa la vittoria contro il Cagliari ed ora il distacco con la Juventus cresce sempre di più; l’Inter di oggi è stato una squadra mediocre e poco determinata.

La rete dell’1-0 è stata firmata da Lautaro Martinez al 29′ minuto ed il risultato non è cambiato fino al 78′, dove il Cagliari ha pareggiato i conti con Radja Nainggolan.

La squadra sarda ha avuto anche altre occasioni per segnare, ma non ci è riuscita; alla fine della sfida sono stati espulsi sia Lautaro Martinez che Tommaso Berni.

CALCIOMERCATO: OCCHI SU SEBASTIANO ESPOSITO

Il Parma necessita di una punta centrale a seguito dell’infortunio di Roberto Inglese; ora ha a disposizione solamente Cornelius e avanti c’è bisogno di qualcun’altro.

La società ha già messo gli occhi su Sebastiano Esposito; il direttore sportivo Daniele Faggiano ha incontrato i dirigenti dell’Inter per contrattare il prestito, ma nulla è ancora certo.

Le probabilità che l’affare tra Parma ed Inter si concluda sono molto alte; resta ancora da discutere su alcuni punti prima che il tutto vada in porto.

AC MILAN: ALTRA VITTORIA PER LA SQUADRA

Altra vittoria sudata e sofferta per il Milan di Pioli, che sta guadagnando punti in campionato e sta salendo in classifica; dall’arrivo di Zlatan Ibrahimovic le cose vanno meglio.

Ci sono ancora molti punti su cui lavorare e problemi da risolvere, ma la strada è quella giusta; partiti da uno svantaggio, i rossoneri sono riusciti a portare a casa la vittoria a pochi secondi dalla fine.

Doppietta di Ante Rebic, rispettivamente al 48′ e al 93′ con la quale ha chiuso definitivamente il match; l’altra rete è stata messa a segno da Hernandez al 71′ minuto.

LAZIO-NAPOLI: PAPERA DI OSPINA

Un match equilibrato quello tra Lazio e Napoli che però è terminato a sfavore degli azzurri di Gattuso per un errore commesso dal portiere colombiano David Ospina.

All’82’ minuto Ospina non ha saputo gestire il pallone che gli è stato tolto da Ciro Immobile e non è stato difficile per lui tirare in porta e segnare il gol della vittoria a pochi minuti dalla fine.

Il Napoli di Gattuso sta commettendo troppi errori e gioca un calcio poco offensivo; attualmente al decimo posto della classifica con soli 24 punti.