Menu Chiudi

MONDIALI 2018: QUARTI DI FINALE!

Si giocheranno tra la giornata di oggi e la giornata di domani i quarti di finale di questo entusiasmante mondiale 2018, sono match da non perdere dove si sfideranno le otto squadre rimaste in gioco.

Oggi alle ore 16:00 ci sarà un grande incontro, Uruguay-Francia, mentre alle 20:00 ci sarà uno degli scontri più attesi di questo mondiale: Brasile-Belgio; il Brasile è da sempre una delle squadre più forti tra tutte le nazionali, ma il Belgio non è sicuramente da meno e lo ha dimostrato in moltissime occasioni.

Per quanto riguarda la giornata di domani è in programma alle 16:00 Svezia-Inghilterra e a seguire alle ore 20:00 Russia-Croazia; ormai siamo agli sgoccioli, tra queste otto squadre ne rimarranno solo quattro che si sfideranno in seguito in semifinale!

 

MONDIALI 2018: OUT SVIZZERA E COLOMBIA!

Nella giornata di ieri ci sono state le ultime due partite degli ottavi di finale e le vincitrici hanno avuto accesso alla fase successiva: i quarti!

Svezia-Svizzera si è conclusa 1-0 grazie al gol di Forsberg segnato nel secondo tempo al 66′ minuto, mentre Colombia-Inghilterra è terminata 1-1 nell’arco dei 90 minuti più i tempi supplementari; per questo lo scontro si è concluso ai rigori.

L’Inghilterra sembrava avere la meglio nel campo, mantenendo per tutta la durata dei 90 minuti il risultato dell’1-0 grazie al gol di Kane (Inghilterra) ma al 93′ ecco che arriva il pareggio della Colombia con Mina; ma ai calci di rigore è stata l’Inghilterra a trionfare per 4-3, mandando a casa la Colombia!

 

DANIMARCA FUORI DAL MONDIALE, LA CROAZIA TRIONFA AI RIGORI!

La Croazia ha passato il turno, eliminando una squadra solida come la Danimarca ai calci di rigore dopo 120 minuti di gioco; tuttavia la Croazia ha deluso le aspettative di molti, in quanto ci si aspettava che avesse gioco più facile in campo.

C’è da dire che la Danimarca ha dimostrato di essere una squadra da non sottovalutare e già dopo i primi 2 minuti di gioco ha segnato la prima rete, anche se in parte grazie al portiere croato che ha fatto finire la palla in porta con un movimento della mano sinistra.

Dopo il pareggio della Croazia dell’1-1, il risultato è rimasto fisso fino all’arrivo dei calci di rigore che sono stati fatali per la Danimarca, dove la Croazia ha avuto la meglio per un punteggio di 4 a 3. Ora non resta che attendere i match di oggi, Brasile-Messico alle 16:00 e Belgio-Giappone alle 20:00.

 

LA RUSSIA MANDA A CASA LA SPAGNA AI RIGORI!

La Russia, padrona di casa, ha eliminato la Spagna ai calci di rigore dopo 120 minuti di match, un incontro fatto di poche occasioni gol e pochi contropiedi pericolosi.

Al 12′ minuto è arrivato il gol dell’ 1-0 per la Spagna, grazie ad una deviazione del difensore russo che ha messo la palla nella sua porta, ma al 41′ minuto ecco che arriva il pareggio della Russia su rigore grazie a Dzjuba che non sbaglia e spiazza il portiere spagnolo.

La Spagna ha controllato il possesso palla per quasi tutto il match, creando tuttavia poche azioni pericolose; la Russia in molte occasioni si è barricata in difesa, cercando di mantenere il risultato sull’1-1 e andare ai rigori e cosi è stato.

La Russia ha vinto per 4-3 ai rigori ed ora la Spagna è OUT; non resta che aspettare le 20.00 per assistere a CROAZIA-DANIMARCA!