Menu Chiudi

CALCIO ITALIANO: PER ORA TUTTO FERMO

Misure cautelari contro il contagio da Coronavirus sono state prese anche nel mondo del calcio: ora la Serie A è stata sospesa e non sarà permesso giocare a porte chiuse.

Si aspettano ulteriori direttive da parte dell’Uefa, anche perchè la situazione non è ancora del tutto chiara: per il momento, è stato dato il via libera alle sfide internazionali.

Inter-Getafe è una partita che verrà giocata, a meno che non ci siano ulteriori restrizioni o limitazioni; per ora tutte le gare internazionali saranno tenute regolarmente.

CAVANI: POLEMICHE CON IL PRESIDENTE DELL’ATLETICO

L’affare sembrava essere concluso, Cavani all’Atletico Madrid, ma qualcosa ha interrotto tutto; è scattata una polemica tra il presidente dell’Atletico Enrique Cerezo e la società del PSG.

A detta del presidente Cerezo, Edison Cavani avrebbe chiesto cifre troppo alte per indossare la maglia dell’Atletico; le parole di Cerezo sono state molto dure: “noi non siamo qui per essere derubati!”.

La risposta del PSG non ha tardato ad arrivare con Walter Guglielmone: “l’Atletico non riesce a caricarsi sulle spalle tutto il costo del giocatore.Se fosse stato per soldi Edison sarebbe andato in Inghilterra”.

TOTTENHAM: RINNOVO DI LO CELSO

Il Tottenham ha bisogno di fare qualche cambiamento, ma anche di rinnovare qualche contratto specialmente dopo la partenza di Eriksen che ormai indosserà la maglia neroazzurra dell’Inter.

Giovani Lo Celso ha rinnovato il suo contratto e rimarrà con Tottenham fino al 2025; l’accordo col Real Betis è confermato e Lo Celso è pronto a dare il massimo.

Il Tottenham è una squadra che non ha intenzione di fermarsi, anche perchè ha alle costole altre squadre inglesi molto importanti; attualmente è al quinto posto a quota 34 punti insieme al Manchester United.

BARCELLONA: VALVERDE SI CONGEDA

Ernesto Valverde ha deciso di congedarsi dal Barcellona e di abbandonare il suo ruolo da tecnico; con una lettera ha voluto salutare e ringraziare sia la società che i tifosi blaugranata.

Ha dichiarato di aver passato dei bei momenti con questa squadra, ma anche dei momenti molto difficili; infine ha concluso con queste parole: “ringrazio i giocatori per tutti i sacrifici fatti che ci hanno permesso di vincere quattro titoli”.

Ora che Ernesto Valverde non è più tecnico della squadra catalana, a sostituirlo ci penserà Quique Setien che ha dichiarato “sono qui per vincere”.