Menu Chiudi

ATALANTA: ADDIO A MINO FAVINI

Tutto il mondo del calcio oggi piange Mino Favini, storico responsabile del Settore Giovanile della squadra bergamasca che è venuto a mancare all’età di 83 anni.

Viene ricordato soprattutto per essere stato una persona rispettosa di tutti e per le sue abilissime capacità nel saper valutare le caratteristiche tecniche e fisiche dei giovani.

Da oggi la squadra giovanile ha perso un pezzo importante; è grazie a lui che sono stati scoperti molti ragazzi talentuosi provenienti da quartieri difficili.

JUVE: CR7 SU TUTTE LE FURIE!

Il talento portoghese sembra non essere soddisfatto della prestazione della sua squadra durante il match contro l’Ajax; è stata una dura sconfitta per i bianconeri che ormai sono usciti dalla Champions.

Cristiano Ronaldo ha dichiarato di non aver avuto al suo fatto una squadra compatta e determinata, vorrebbe più qualità al suo fianco; anche la competitività è stata poca da parte dei bianconeri.

CR7 avrebbe voluto avere Cancelo al suo fianco, ma il mister Allegri ha preferito tenerlo in panchina e questo a Ronaldo non è piaciuto.

NAPOLI: SAN PAOLO LONTANO DAL SOLD OUT!

Nonostante il match con l’Arsenal sia molto importante per la squadra del Napoli, lo stadio San Paolo è ancora lontano dall’essere completamente pieno di tifosi.

Fino ad ora sono stati venduti circa 36.000 biglietti e circa 1000 sono i tifosi inglesi pronti a sostenere l’Arsenal; neanche un evento così importante è capace di invertire questo trend negativo.

Mancano solo due giorni al match Napoli-Arsenal, riuscirà il San Paolo a registrare il sold out per l’Europa League?

AJAX: ALLARME INFORTUNIO DE JONG!

A pochi giorni dal ritorno dei quarti di finale con la Juventus, l’Ajax rischia di non avere a disposizione de Jong, a causa di un infortunio subito nello scontro con l’Excelsior.

Il calciatore ha accusato un forte dolore alla coscia al 28′ minuto del match, così il mister non ha voluto rischiare e ha chiesto il cambio; tuttavia l’Ajax ha ugualmente portato a casa la vittoria per 6-2.

Le condizioni sono incerte e nulla si può dire sulla sua presenza nello scontro con la Juventus all’Allianz Stadium.